25 Settembre 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Avocado che passione: proprietà, usi e benefici del frutto dei millennials

di Redazione
Un frutto esotico ormai considerato italiano d’adozione, visto che lo si consuma anche nel bel paese da tanti anni
Avocado, il frutto dei giovani
Avocado, il frutto preferito dai giovani

Sentiamo spesso parlare dell’avocado, al punto da dimenticarci che si tratta di un frutto esotico a tutti gli effetti. Eppure può essere considerato italiano d’adozione, visto che lo si consuma anche nel bel paese da tanti anni. Proprio per questo motivo, conviene scoprire tutte le caratteristiche, i possibili usi, i benefici e tutte le altre informazioni più importanti su questo frutto.

Le proprietà e le caratteristiche dell’avocado

In primo luogo, è opportuno partire dalle proprietà nutrizionali dell’avocado, considerando che si tratta di un frutto esotico ricco di vantaggi per la salute. Per prima cosa, questo alimento è ricco di fibre, di vitamine e di grassi buoni, e fa bene al cuore e al sistema cardiovascolare. Come se non bastasse già questo, la presenza delle vitamine rende l’avocado un frutto ideale anche per il benessere della pelle, soprattutto per merito dei carotenoidi, che combattono l’ossidazione causata dai radicali liberi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I benefici per la vista in poche calorie

Per lo stesso motivo l’avocado giova anche alla salute degli occhi e della vista; si tratta di un frutto povero di calorie e quindi adatto anche per chi segue un regime alimentare. In secondo luogo, ci troviamo di fronte ad un alimento ottimo per chi fa sport, perché non appesantisce la digestione e perché consente di ottenere un quasi immediato senso di sazietà. Per godere appieno del gusto dell’avocado e di altri cibi tropicali, è possibile leggere alcune guide come quella sui frutti esotici dei Fratelli Orsero, ad esempio, che spiega quali sono le sue caratteristiche e come utilizzarlo al meglio in cucina tenendo conto delle sue proprietà. Sono proprio queste, infatti, ad aver spinto la coltivazione di questo prodotto in alcuni regioni d’Italia, come in Puglia.

Un enorme seme per stomaci giganteschi

L’avocado nasconde tantissime curiosità, una delle quali riguarda proprio il suo seme, con dimensioni decisamente superiori alle medie. Le sue misure dipendono dal fatto che, in origine, la pianta si diffondeva sfruttando il “passaggio” garantito dagli stomaci degli animali preistorici.

Questo frutto tropicale fa gola a molti, letteralmente e metaforicamente parlando, e così si spiegano tutte le grandi attenzioni nei suoi confronti e la crescita degli acquisti di uno dei simboli dell’healthy food. Non mancano altre curiosità molto interessanti in materia, come il soprannome del frutto “oro verde”: quest’ultimo è dovuto al valore di mercato dell’avocado, che non a caso viene spesso preso di mira dai ladri e divenendo oggetto di furto. Ecco perché i principali coltivatori di avocado spesso proteggono le proprie piantagioni con reti elettrificate, antifurto e altre misure di sicurezza più o meno tecnologiche.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo