Auto blu, M5s a Roma l’elimina, De Luca in Campania le moltiplica

2

"E' il destino del M5S quello di ereditare città in macerie. Roma ha molti miliardi di debito e si può ricostruire mattone dopo mattone. Questo è un primo mattone. Il M5S a Roma, come annunciato da Marcello De Vito, ha disposto l'eliminazione delle auto blu assegnate all'Ufficio di Presidenza (5, di cui 3 a disposizione di consiglieri M5S, 2 di opposizione) ed ha espresso indirizzo per l'eliminazione di quelle a disposizione dei presidenti dei gruppi.

Questo succede a Roma mentre in Campania la giunta De Luca ha presentato un nuovo regolamento regionale per estendere l'utilizzo delle auto blu ai suoi 13 consiglieri personali". Lo scrive su facebook Alessandro Di Battista, deputato M5s.