Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2022

Pubblicato il

Auditorium del Seraphicum, “Il cassetto dei Ricordi”

di Redazione
Scopo della serata, patrocinata dall'ottavo Municipio di Roma, è condividere l'amore per il prossimo

Al via la IV edizione de "Il cassetto dei Ricordi", importante iniziativa benefica a cura dell'Associazione “Gabriele Viti”, da sempre impegnata nella realizzazione di progetti di volontariato destinati all'acquisto di macchinari destinati ai reparti pediatrici degli ospedali del Lazio.

L´Associazione "Gabriele Viti" nasce nel Giugno del 2007 per merito di un gruppo di volontari, accomunati dall'intento di esprimere, in modo concreto, il desiderio di solidarietà verso i bambini ed i giovani meno fortunati, senza discriminazioni di carattere etnico e razziale.
Da allora tante le iniziative realizzate e i progetti realizzati in ambito civile, culturale e sociale, tra le quali "Il cassetto dei Ricordi".

Scopo della serata, patrocinata dall'ottavo Municipio di Roma, è condividere l'amore per il prossimo, grazie all'impegno delle strutture che si adoperano per migliorare il ricovero dei giovani pazienti e per rendere il soggiorno dei loro familiari più confortevole. Quest'anno la  raccolta fondi si muove in sostegno del reparto pediatrico dell'Ospedale 'Grassi' di Ostia.

Sabato 19 marzo, a partire dalle ore 20.30, la giornalista RAI Roberta Ammendola e l'attore Pino Ammendola condurranno uno spettacolo ricco di emozioni grazie alla partecipazione di tantissimi artisti nazionali ed internazionali che si esibiranno in coinvolgenti performance.  

Solo per citarne alcuni: Maria Letizia Gorga, Elena Bonelli, Monica Ward, Marco Rea, Paolo Conticini, Massimo Corvo e la pittrice Ester Campese in arte Campey. L'orchestra The Superband regalerà un accompagnamento musicale unico ed entusiasmante.

Nel corso dell'evento verranno assegnati tre importanti premi alla carriera a illustri esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo che si sono distinti nel sociale: Liana Orfei, Rodolfo Laganà e Sebastiano Somma.

Auditorium del Seraphicum Via del Serafico, 1 – Roma
 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo