Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Agosto 2022

Pubblicato il

Atac, Linda Meleo: “Garantiremo che tutti i cittadini paghino”

di Redazione
Ass. Mobilità Linda Meleo: "I primi 60 bus in circolazione entro novembre, altri 40 entro dicembre e gli ultimi 50 tra gennaio e febbraio"

L’assessore alla Mobilità di Roma Capitale Linda Meleo è intervenuta questa mattina ai microfoni di Radio Roma Capitale, durante la trasmissione di Francesco Vergovich “Roma ogni giorno”, per parlare dei maggiori controlli che stanno per scattare sui mezzi Atac.

"Quello che l’amministrazione ha in mente è di garantire che tutti i cittadini paghino il servizio per far sì che l’azienda riceva i ricavi necessari per riattivarsi. Questa sperimentazione nasce per abituare la città ai maggiori controlli, perché abbiamo la volontà di avviare un cambiamento culturale di chi usa il servizio pubblico. Non deve essere visto come una risorsa esterna, ma come un qualcosa che va valorizzato e che il cittadino deve sentire proprio. La sperimentazione sarà avviata a giorni. L’amministrazione ha voluto dare un risposta ai cittadini che chiedevano un maggiore controllo su chi paga il servizio pubblico". Maggiori accorgimenti sulla sicurezza, ma senza bigliettaio a bordo.

"Nei nuovi bus le cabine degli autisti sono protette e ci sono anche le telecamere che consentono  di visionare quello che accade e che potranno essere collegate con le forze dell’ordine. Ricordo che i primi 60 bus entreranno in circolazione entro novembre, altri 40 entro dicembre e tutti e gli ultimi 50 tra gennaio e febbraio. Il bigliettaio è una figura fuori tempo, che può essere sostituita con la tecnologia".

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo