Atac. Faisa – Confail: Ennesima Macrostruttura inutile

1

"Ci troviamo in data odierna a dover commentare, nostro malgrado, l'ennesima macrostruttura aziendale partorita dal management di Atac. Alla faccia del nuovo che avanza, ancora una volta anziché sfoderare un'alternativa al passato, i nominativi sono sempre gli stessi e non giungono quei segnali di discontinuità che tutti auspicavamo.

Evidentemente gli errori e gli orrori del passato non sono serviti di lezione, infatti mentre l'azienda affonda nessuno si domanda quanto costerà alla cittadinanza ed ai lavoratori quest'obbrobrio, nonché quali conseguenze avrà mantenere i personaggi che hanno contribuito a creare una voragine al bilancio della municipalizzata e del Comune di Roma.

Tanto a risanare il debito ed a pagare il danno ci penseranno come al solito i lavoratori con le loro tasche ed i cittadini con il loro sacrificio. Gli accusatori che prima si ergevano a paladini dell'onestà, della trasparenza e dell'innovazione, si stanno dimostrando che sono peggio dei loro predecessori". Così in un comunicato il Segretario Regionale Faisa Confail Claudio De Francesco.