21 Giugno 2021

Pubblicato il

Astorre (Pd): Dovremmo imitare Casapound per modo di stare tra la gente

di Redazione

La frase ha scatenato un subbuglio nel Pd tanto che lo stesso Astorre ha ritenuto necessario chiarire il suo pensiero su Facebook

Hanno suscitato scalpore le parole pronunciate ieri a Viterbo Dal senatore Pd Bruno Astorre: “Sò fascisti, è vero, ma tante volte dovremmo imitare Casapound per il loro modo di stare in mezzo alla gente”. L'encomio tanto inatteso al partito politico di estrema destra quanto più dal candidato alla segreteria regionale dem del Lazio alle primarie del 25 novembre. La frase, secondo quanto riferisce Tusciaweb, ha scatenato un subbuglio nel Partito democratico tanto che lo stesso Astorre ha ritenuto necessario chiarire il suo pensiero su Facebook.

Sempre ieri sera il senatore dem ha dichiarato: "La gente ha anche bisogno di sicurezza. Un tema che non possiamo lasciare solo alla Lega di Matteo Salvini. La sicurezza in casa propria e per strada è un problema che le persone sentono. In politica, sicurezza e lavoro devono essere gli argomenti principali. Trump negli Stati Uniti c’ha vinto le elezioni”, concludeva Astorre. (Foto, a destra Bruno Astorre)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento