05 Marzo 2021

Pubblicato il

As Roma, in arrivo 100 milioni da Chen Feng

di Redazione

Continua la trattativa tra Unicredit e il gruppo cinese. Feng vuole però almeno il 40%

LA TRATTATIVA Procede, seppur a rilento, la trattativa che dovrebbe portare all'acquisizione di una cospicua quota detenuta da Unicredit nell'As Roma al gruppo cinese che fa capo a Chen Feng.

LE POSIZIONI Le posizione sembrano abbastanza delineate ma non mancano i nodi da sciogliere. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, se Pallotta non vuole recedere dal suo 69%, la Banca vorrebbe invece mantenere un 5% per non uscire completamente dai giochi.
Il problema, tuttavia, è che Feng si accontenterebbe sì di una quota di minoranza ma che sia pari almeno al 40%.

UN INVESTIMENTO DA 100 MILIONI Sempre secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo, ci sarebbe la possibilità che il magnate cinese, attraverso il suo gruppo che controlla una compagnia aerea low cost e una catena alberghiera, possa mettere nella Roma dai 100 ai 150 milioni, denaro fresco che potrebbe servire anche a condurre una campagna acquisti in grado di assicurare alla Roma una formazione competitiva anche in Europa.

LO STADIO I cinesi vorrebbe soprattutto partecipare agli introiti derivati dalla costruzione e dalla gestione del nuovo stadio di proprietà.
Anche per questo motivo i tempi per la realizzazione dell'impianto sembrano inevitabilmente allungarsi. Ma la sensazione è che alla fine i dubbi verranno dissipati e che la Roma potrebbe diventare più gialla che rossa.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento