Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Gennaio 2021

Pubblicato il

Appio, sit-in contro il degrado di via Assisi

di Redazione

Un centinaio di cittadini, residenti e non, hanno preso parte al sit-in indetto dal Comitato Appio Tuscolano

Alla manifestazione che si è svolta all’incrocio tra via Tuscolana e via Assisi, hanno aderito anche altri comitati della città come il CAOP Ponte di Nona, il Coordinamento ribellione rioni di Roma, il Comitato Beltramelli-Meda, i residenti di Tor Sapienza, insieme agli attivisti dello Spazio Libero Tenaglia, tutti uniti per protestare contro la situazione di degrado che, in particolare, interessa la zona intorno l’ex Cartiera di via Assisi 157.

“La situazione di abbandono e insicurezza da anni denunciata dai cittadini della zona non è più tollerabile – dice Emanuele Mancini, presidente del Comitato Appio Tuscolano – per questo oggi ci troviamo qui: per dare voce ai residenti stufi e scoraggiati”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il precario e degradato stato in cui versa lo stabile, una volta di proprietà dell’ex Ente Cellulosa e Carta, ne fanno un luogo consono allo sviluppo della microcriminalità, soggetto ad occupazioni abusive, i cui ripetuti sgomberi non hanno mai risolto il problema. “Martedì 10 marzo molto probabilmente sarò convocato in Commissione controllo e garanzia del VII Municipio, dove presenterò i documenti con una lunga lista di sgomberi e nuove occupazioni nell’ex cartiera e nello stesso tempo un progetto di riqualificazione che abbiamo pronto da oramai quattro anni – prosegue Mancini – che prevede un social housing, strutture residenziali a canoni agevolati, spazi lucidi per il quartiere, e la riapertura di alcune attività commerciali chiuse da anni su Via Assisi” conclude.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento