26 Febbraio 2021

Pubblicato il

“All’armi siamo leghisti” di Antonio Rapisarda

di Redazione

Stasera a Roma l’autore spiega “come e perché Matteo Salvini ha conquistato la destra”

“All’armi siamo leghisti” (Aliberti, pp 237, euro 16), ovvero il saggio-caso letterario con cui il giornalista Antonio Rapisarda spiega al grande pubblico “come e perché Matteo Salvini ha conquistato la destra”, stasera verrà presentato e discusso a Roma, alle 21:00, presso la libreria L’Universale di via Caracciolo 12.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ma chi sono e come la pensano i tanti giovani che hanno aderito alla neonata tribù salviniana? “Sono sovranisti e identitari. Con una mano occupano gli spazi virtuali, agendo sui social media, e con l’altra preparano la colla per i manifesti. Il mito delle patrie, il risveglio dell’Europa e la riconquista della proprietà della moneta, gli elementi centrali di questa nuova “comunità” politica. Matteo Salvini ne è il leader e la stampa mainstream l’ha già etichettata generazione nero-verde, ossia l’incontro di una Lega in evoluzione con i centri sociali non conformi e con la destra sociale. Fatta di studiosi, sindacalisti, riviste, associazioni, artisti, è una rete europea in forte crescita e pienamente in sintonia con il popolo degli invisibili. L’Unione europea, l’immigrazione incontrollata e le politiche d’austerità hanno fatto incontrare i protagonisti di questa destra inedita. Erano più simili di quanto si credesse. Ci voleva “l’altro” Matteo per farli incontrare.”

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento