21 Giugno 2021

Pubblicato il

Alisson – Liverpool è fatta, alla Roma 75 milioni

di Redazione

Accordo raggiunto nella notte tra le due società. Olsen e Areola i nomi per il sostituto, mentre si lavora per l’attacco

Alisson Becker è ormai un nuovo giocatore del Liverpool. Il rilancio operato dal Liverpool nella notte ha definitivamente escluso dalla corsa il Chelsea, impegnato nella ricerca del sostituto di Thibaut Courtois, diretto al Real Madrid.

L’accordo tra Roma e Liverpool è stato raggiunto sulla base di un totale di 75 milioni di euro (68 di parte fissa più 7 di bonus), superando così anche gli ultimi ostacoli relativi alle modalità di pagamento. 

La conclusione della telenovela-Alisson garantisce dunque alla società capitolina un discreto tesoretto, che Monchi dovrà essere intelligente a reinvestire per rinforzare la rosa.

Per il sostituto il nome più caldo è quello del franco-filippino Alphonse Areola, in uscita dal Paris Saint-Germain e da tempo accostato alla Roma. Negli ultimi giorni si è però fatto avanti con insistenza il nome di Robin Olsen, portiere del Copenaghen e titolare della nazionale svedese, con la quale si è messo in luce all’ultimo Mondiale. Tuttavia, come già dichiarato, il ds Monchi non è solito guardare a queste grandi vetrine per trovare i suoi obiettivi. La sensazione è che per la porta si stia lavorando anche su altri nomi non ancora noti.

Per quel che riguarda la metà campo offensiva, sembrano esserci ulteriori manovre all’orizzonte. L’affollamento sulla fascia sinistra pare destinato a svanire, con uno tra El Shaarawy e Perotti in uscita, anche alla luce dei recenti sondaggi per Federico Chiesa (Monchi avrebbe contattato il papà del ragazzo, sebbene l’operazione sia molto difficile). Per quest’ultimo la Fiorentina ha sparato alto con una valutazione di 80 milioni, per questo la Roma sta guardando anche ad altri profili come Suso (il quale però predilige giocare a destra, essendo mancino). 

Sullo sfondo resta ancora viva l’ipotesi Ziyech, jolly che potrebbe ricoprire il ruolo di mezzala o di esterno d’attacco.

Intanto Antonucci vestirà la maglia del Pescara (per lui prestito secco), mentre Defrel piace alla Sampdoria e si lavora ancora per il prestito di Gerson all’Empoli.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento