03 Marzo 2021

Pubblicato il

Alfonsi: “E’ sosta selvaggia perché è fermo il servizio ganasce”

di Redazione

"Il nostro comando dei Vigili Urbani è senza l’appalto per le ganasce, visto che è stato bloccato e non se ne sa più nulla"

Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio I, è intervenuta questa mattina ai microfoni di Radio Roma Capitale durante la trasmissione di Francesco Vergovich “Roma ogni giorno” per parlare inizialmente del sisma della sera precedente, avvertito anche in molte zone della Capitale: “Le scosse le abbiamo avvertite in maniera forte nella mia zona e la stazione Trastevere ha avuto un crollo del cornicione esterno. È la prima volta che si avverte in questa maniera, tanto che dopo la seconda scossa alcune persone sono scese per strada”. Ha pensato a qualche provvedimento per le verifiche sulle case? “Principalmente per le scuole e gli edifici pubblici del nostro territorio, ma non abbiamo segnalazioni che possano destare preoccupazioni. Inutile però chiudere le scuole. Con la neve c’era un tema di viabilità, stavolta non c’era nessuna necessità. Le uniche scuole chiuse sono state quelle chiuse vicine all’epicentro.

Sosta selvaggia è diventata un grande problema per il Centro Storico. “è una piaga per una grande parte del territorio, ma attualmente il nostro comando dei Vigili Urbani è senza l’appalto per le ganasce, visto che è stato bloccato e non se ne sa più nulla. Le isole pedonali e situazioni compresse riuscivamo a risolverle proprio solo con le ganasce. Quella sanzione si sente e si evita di farlo di nuovo. Poi è visiva e le persone che passano evitano di lasciare la macchina in malo modo. Paradossalmente è più utile dello street control che passa, ma la multa ti arriva dopo mesi e non ricordi neppure perché è successo. Chiedo alla Sindaca che faccia ripartire l’appalto”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento