Alemanno: Segnale positivo Consiglio Comunale anti Bolkestein

2

"Oggi il Consiglio comunale di Roma ha dato un importante segnale in difesa di commercio e lavoro romani. Nonostante la testarda opposizione del Pd e una campagna stampa demonizzante, la maggioranza dei consiglieri comunali, unendo i voti del M5S a quelli del centrodestra, ha scelto di difendere gli ambulanti romani dalla folle applicazione della direttiva Bolkestein alle postazioni fisse del commercio ambulante.

Non è una ''delibera Tredicine'' come scritto da alcuni giornali, ma la difesa di 16mila posti di lavoro che rischiano di essere cancellati e consegnati a nuovi venuti extracomunitari e multinazionali, o peggio ancora di lasciare ulteriore spazio ad abusivi e irregolari di ogni genere.

Solo l'Italia in tutta Europa ha commesso l'errore di applicare impropriamente la Bolkestein al commercio ambulante: non c'è nessun vincolo europeo in questo caso, ma solo la volontà di dare l'ennesimo colpo di piccone al ceto medio e al lavoro di tante famiglie che disturbano gli affari della grande distribuzione organizzata. Il Pd vuole affamare gli ambulanti per fare l'ennesimo regalo alle coop del commercio e ai grandi gruppi multinazionali.