14 Maggio 2021

Pubblicato il

Alemanno: se torna Forza Italia noi siamo fuori

di Redazione

"Se rinasce Forza Italia non possiamo aderire a questo progetto ma creare una nuova forza politica"

"La posizione che stiamo esprimendo a Orvieto è chiara. Piena solidarietà a Berlusconi per l'attacco politico e giudiziario che sta subendo, con un forte auspicio che la Giunta per l'autorizzazione a procedere consideri senza pregiudiziali l'opportunità di ricorrere alla Corte Costituzionale per una valutazione sull'applicazione della retroattività della legge Severino. Questo si inquadra in un rilancio del centrodestra che si deve organizzare su più soggetti politici". Lo ha detto Gianni Alemanno nel corso del seminario a Orvieto "Per un nuovo centrodestra: Prima l'Italia".

"Se rinasce Forza Italia – ha aggiunto – noi non possiamo aderire a questo progetto ma dobbiamo contribuire a creare una nuova forza politica che raccolga l'eredità di Alleanza Nazionale. Un nuovo centrodestra articolato su più soggetti politici può recuperare molti soggetti nell'area del non voto e un radicamento nel territorio. L'elemento caratterizzante del nuovo soggetto politico non deve essere l'etichetta di destra o centrodestra quanto la capacità di porre al centro del dibattito politico il tema dell'identità e sovranità nazionale per portare l'Italia fuori dalla crisi economica. Domani al termine del dibattito programmatico e politico decideremo con quali forme organizzative avviarci su questo percorso. Bisogna fare presto perché già dalle prossime elezioni regionali del Trentino e Basilicata dobbiamo essere pronti a sostenere una nuova proposta politica".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento