23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Accademia Santa Cecilia suona ai Musei Capitolini. Ingresso 1 euro

di Redazione
Il pubblico potrà accedere alle sale dei Musei Capitolini dalle 20 alle 24, visitarne mostre e collezioni permanenti e partecipare alle attività

Una nuova apertura serale straordinaria animerà i Musei Capitolini: sabato 25 febbraio i giovani talenti dell'Accademia Nazionale Santa Cecilia si esibiranno in brevi performance musicali facendo 'suonare' l'intero museo. La musica e i musicisti saranno parte del percorso di visita costituendo un tutt'uno ideale e fisico con le collezioni.

Nella sala Pietro da Cortona i più piccoli, ma non solo, potranno partecipare a un laboratorio che li introdurrà al linguaggio della musica rendendoli protagonisti di un vero e proprio 'concerto' strumentale su una partitura scritta insieme ai musicisti.

Nell'Esedra del Marco Aurelio e nel Salone di Palazzo Nuovo, invece, avranno luogo delle esibizioni concertistiche di ensemble strumentali e vocali i cui programmi costituiranno una sorta di viaggio musicale attraverso epoche, stili e linguaggi. Il pubblico potrà accedere alle sale dei Musei Capitolini dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23), visitarne mostre e collezioni permanenti e partecipare alle attività con il biglietto simbolico di un euro.

In programma anche un test sensoriale con formaggi della campagna romana realizzato in collaborazione con Agro Camera (dalle ore 20 fino a esaurimento disponibilità).

Proseguono anche gli appuntamenti di animazione del week-end nei piccoli musei a ingresso gratuito negli orari di apertura ordinaria. Domenica 26 febbraio alle ore 11.30 al Museo Napoleonico Roma Tre Orchestra presenta 'Un Carnevale nel Carnevale': autori, stili e forme diverse per un programma che il giovane e talentuoso pianista Francesco Grano dedica al Carnevale. Momento di festa e di divertimento, ma anche tragica riflessione sull'inutilità della vita umana e sul senso della morte: tutto questo è il Carnevale. Anche in musica.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo