Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2022

Pubblicato il

A settembre il libro “Il tuo cane ti parla e tu puoi capirlo”, manuale per l’intesa profonda

di Redazione
L'autrice ha fatto del linguaggio canino un'arte: nei musei, tv e campagne educative
cane che sale sulle gambe del proprietario

Quando è felice di vederci? Quando si sente mi­nacciato? Quando vuole mangiare? Comprendere le emozioni del cane attraverso i segnali visivi e le posture del corpo, dal movimento di occhi e orecchie alla coda abbassata, è il primo passo per costruire con lui un’intesa profonda. Ad aiutarci a comprendere il linguaggio dei nostri amici a quattro zampe arriva in libreria, a partire dal 23 settembre, “Il tuo cane ti parla e tu puoi capirlo” (Vallardi editore) di Lili Chin.

Il linguaggio del cane come arte

L’autrice ha raccolto le espressioni più frequenti e le posture più diffuse nei cani di tutto il mondo, suggerendo come diventare dei pro­prietari attenti e rispettosi a partire dai gesti della quotidianità, e imparare a cogliere anche i segnali più piccoli. Nata in Malaysia e vissuta a Sydney e Los Angeles, Lili Chin è un’artista nota per aver trasformato i cani nei protagonisti delle sue opere d’arte. Realizza in­fografiche per professionisti dell’addestramento, veterinari e associazioni che sostengono metodi in­novativi nell’educazione degli animali. Il suo studio sul linguaggio dei cani è stato presentato in musei d’arte, programmi televisivi e campagne mediatiche educative internazionali. Il suo primo libro, Il tuo cane ti parla e tu puoi capirlo, è oggi tradotto in mol­te lingue e utilizzato da soccorritori e rifugi canini di tutto il mondo.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo