Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2022

Pubblicato il

A.S. Roma 4-1 Chievo, adesso testa al Liverpool

di Redazione
Prova di forza dei giallorossi, che la sbloccano nel 1° tempo e dilagano nella ripresa, in 10 contro 11

La Roma travolge il Chievo all'Olimpico, blinda ancora il piazzamento in Champions League e da stasera può cominciare a pensare al ritorno contro i reds. 

Di Francesco stavolta ci va piano con il turnover, conferma tutti i titolari tranne Manolas. Maran, invece, conferma il suo 3-5-2. Il primo brivido è per la Roma, con Inglese che serve Castro in area, il destro scheggia l'incrocio. Al 9' risponde la Roma e va subito in vantaggio: Nainggolan ruba palla a Radovanovic sulla sinistra e mette in mezzo un pallone su cui Schick è bravo ad insaccare di prima. Due minuti dopo Fazio colpisce in pieno il palo di testa. A l 15' Kolarov pesca El Shaarawy in mezzo, tocco morbido e 2-0 annullato per fuorigioco. Roma padrona del campo e il raddoppio arriva al 40' con una zampata di sinistro di Dzeko che sbuca fra due difensori clivensi.

Inizia la ripresa e dopo 10' arriva l'episodio che può cambiare l'inerzia della partita. Juan Jesus cintura Inglese nell'area piccola, rigore ed espulsione. Dal dischetto va lo stesso Inglese, ma la conclusione è parata da Alisson. Di Francesco si riassesta subito con l'ingresso di Manolas e una Roma schierata con il 4-4-1. Nonostante l'inferiorità numerica arrivano altri due gol: prima con una sgroppata di 60 metri di El Shaarawy chiusa con un bel destro a giro, poi un colpo da biliardo di Dzeko da 25 metri: 4-0 e non c'è più storia. 

L'ultima emozione arriva con il gol della bandiera del Chievo, grazie a una frustata di testa di Inglese al 43' che si fa così perdonare l'errore dal dischetto. Per la Roma ora testa al Liverpool, il Chievo invece, in attesa di conoscere i risultati di Spal e Crotone, inizia a tremare davvero.

 

LEGGI ANCHE:

Tifosi, gara di solidarietà: raccolti già 40mila euro per Sean Cox

Liverpool 5 – 2 A.S. Roma, per la finale serve un altro miracolo

 

 

 

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo