05 Marzo 2021

Pubblicato il

A Natale calo del 5% di presenze a Roma

di Redazione

La diminuzione dei turisti è riconducibile ai tragici fatti di Parigi e all'inizio del Giubileo

Secondo le previsioni di "Federalberghi" di Roma, il periodo di Natale sarà caratterizzato da presenze nelle strutture alberghiere della Capitale inferiori al 5% rispetto allo stesso periodo del 2014. La diminuzione dei turisti è riconducibile ai tragici fatti di Parigi e all'inizio del Giubileo, evento connesso ai primi nel concorrere al calo delle presenze. Già il Ponte dell'Immacolata, aveva registrato un andamento simile. "Il calo proseguirà anche per il mese di gennaio, poi speriamo in una risalita", ha riferito il presidente di Federalberghi di Roma, Giuseppe Roscioli, "fino al 12 novembre – ha aggiunto – avevamo registrato un andamento positivo, mediamente un 4% di presenze in più al mese".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento