16 Luglio 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

4 consigli per trovare il giusto commercialista a Roma

di Redazione

Anche a Roma una delle imprese più ardue è trovare un commercialista che sia serio, affidabile e non eccessivamente costoso

Commercialista Roma
Uno studio da commercialista serio e affidabile

Chiunque sia alle prese con l’apertura di una nuova società o di una ditta individuale lo sa molto bene: una delle imprese più ardue è trovare un commercialista che sia serio, affidabile e non eccessivamente costoso. Questa è infatti una figura chiave per qualsiasi partita IVA, perché svolge un ruolo importantissimo gestendo la contabilità dell’azienda ma non solo. Il commercialista ha anche il compito di fornire una consulenza ai propri clienti, consigliando loro le alternative più vantaggiose, aggiornandoli sulle ultime novità in materia fiscale e via dicendo. Per questo è importante prestare attenzione al professionista che si sceglie.

Per quanto riguarda gli studi commercialisti Roma è una città in cui le alternative non mancano di certo: sono diversi i professionisti nella Capitale ma purtroppo non tutti offrono un servizio effettivamente soddisfacente. Ecco allora alcuni consigli per trovare il commercialista giusto per le vostre esigenze, senza rischiare brutte sorprese.

​#1 Studio o professionista singolo? Meglio lo studio!

Innanzitutto, è bene precisare che a Roma così come nelle altre città d’Italia è possibile trovare sia singoli professionisti che studi di commercialisti, all’interno dei quali operano più persone, spesso con diverse competenze. Prendiamo come esempio Nuova Holding: uno studio ormai noto nella Capitale, punto di riferimento per molte aziende. Al suo interno operano consulenti del lavoro e dottori commercialisti, regolarmente iscritti all’Albo e questo consente allo studio di offrire un’assistenza ad ampio raggio ai propri clienti. Si tratta di un dettaglio non indifferente ed è per questo che conviene sempre scegliere uno studio: si può contare su una consulenza più completa, in grado di spaziare nei vari ambiti di competenza.

Vuoi la tua pubblicità qui?

​#2 Commercialisti specializzati nel proprio settore

A Roma esistono studi di commercialisti specializzati in alcuni settori in particolare, come Nuova Holding ad esempio che è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti consulenti competenti ed esperti in determinati ambiti. Non a caso questo Studio è il punto di riferimento nella Capitale per chi cerca un commercialista per e-commerce, un commercialista per agenzie di viaggi o ancora un commercialista per condomini. Si tratta di un dettaglio che fa la differenza, in quanto ogni attività ha dei precisi adempimenti fiscali, che possono in alcuni casi essere differenti e specifici del proprio ambito. Avere un consulente di fiducia che sia in grado di gestire la contabilità e fornire consigli mirati è senz’altro un grande vantaggio.

​#3 Iscrizione regolare all’Albo professionale

Gli studi di consulenza fiscale a Roma sono moltissimi e proprio per questo conviene sempre verificare che il professionista al quale ci si intende affidare sia regolarmente iscritto all’Albo. Nella maggior parte dei casi è così, ma non si può escludere a priori il rischio di incappare in truffe o in persone che si spacciano per commercialisti qualificati ma in realtà non hanno il titolo per operare.

​#4 Le tariffe devono essere oneste

Quanto alle tariffe, queste devono essere oneste il che significa che non vale la pena affidarsi a commercialisti eccessivamente economici perché potrebbero nascondere qualche brutta sorpresa. Allo stesso modo però non conviene nemmeno scegliere un professionista troppo costoso: Nuova Holding espone le tariffe in modo trasparente e sono assolutamente oneste.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento