06 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, 2 cileni affiancano furgone corriere espresso e rubano contenuto

di Redazione

I ladri sono stati arrestati dai Carabinieri e l'intera refurtiva, tra cui numerose strenne natalizie, è stata recuperata e restituita alla società

Si sono affiancati ad un furgone di un corriere espresso in sosta, hanno aperto il portellone posteriore, lo hanno svaligiato, prelevando numerosi pacchi e, dopo averli caricati a bordo di un’auto, sono rapidamente fuggiti.

Due cittadini cileni, di 50 e 52 anni, senza occupazione e con precedenti, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l‘accusa di furto aggravato in concorso. Ieri pomeriggio, i due ladri hanno notato l’incaricato di un corriere espresso intento a consegnare alcuni colli in via del Pattinaggio e quando l’addetto si è allontanato dal veicolo, si sono avvicinati prelevando i pacchi dal suo interno, tra cui anche numerose strenne Natalizie.

Caricato il tutto a bordo della loro auto, i due ladri si sono allontanati, ma non si sono accorti che l’addetto alle consegne era di ritorno al furgone, riuscendo ad annotare il loro numero di targa. Richiesto l’intervento al Nue 112, i Carabinieri sono prontamente intervenuti e hanno rintracciato l’auto con i malviventi a bordo in una via limitrofa.

I due complici sono stati ammanettati e l’intera refurtiva è stata recuperata e restituita alla società spedizioniere. Dagli accertamenti eseguiti dai Carabinieri è emerso che anche l’auto che i due ladri utilizzavano era stata precedentemente denunciata rubata. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa di rito direttissimo. Così in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento