Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2022

Pubblicato il

Vinse 5 milioni al Gratta e Vinci: sequestrato e rapinato di 8 chili di lingotti d’oro

di Redazione
I Carabinieri hanno arrestato uno dei tre componenti della "banda dei lingotti". Ora si ricercano i complici
Volante dei carabinieri
Carabinieri

Come riportato dal Corriere della Sera, venerdì sera, poco dopo le 23:00, tre uomini hanno aggredito un imprenditore di 33 anni (vinse più di un anno fa 5 milioni di euro al Gratta e Vinci) e la sua compagna 25enne, mentre rientravano nella loro villetta nei pressi di Torre Pellice (Torino).

Volante dei carabinieri
Carabinieri

I malviventi hanno costretto la coppia, minacciata con una pistola, a sdraiarsi a terra, per cercare i lingotti all’interno dell’abitazione. Scoperto il nascondiglio, sono fuggiti con 8 chili d’oro, alcuni gioielli, 20mila euro in contanti e una bottiglia di champagne. La coppia, successivamente, è riuscita ad allertare le forze dell’ordine, che hanno subito seguito la pista di una banda dell’Est della zona.

Arrestato uno dei rapinatori

La vittima, che come preannunciato, vinse l’ingente somma più di un anno fa, ha raccontato agli inquirenti di essere stato già rapinato di altri lingotti la notte di Natale. Dopo le prime indagini, i Carabinieri hanno arrestato uno dei tre malviventi della cosiddetta “banda dei lingotti“. È un 48enne di nazionalità moldava. Nella sua casa i militari hanno anche trovato una parte del bottino, una pistola e dei coltelli usati nella rapina. Ora si ricercano i complici.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo