28 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, Via Palmiro Togliatti tra prostituzione e degrado

di Redazione
Prostitute ad ogni ora del giorno: un fenomeno in larghissima espansione

Vogliamo portare, oggi, l’attenzione dei lettori di Romait sullo stato di degrado e abbandono in cui vive via Palmiro Togliatti, dovuto alla presenza di prostitute.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Che l’area adiacente al mattatoio, dove la domenica si svolge il mercato di Porta Portese, fosse la sera territorio di transessuali e prostitute è cosa ben nota oramai da decenni. Il fenomeno però si sta allargando e spostando purtroppo, oramai da moltissimo tempo, direttamente sui marciapiedi del tratto della via Palmiro Togliatti che va da via Collatina a via Prenestina.

C’è da aggiungere l’aggravante dell’orario in cui le prostitute esercitano il loro lavoro: è possibile trovarle già dal primo pomeriggio. Attorno alle 17:30, le lucciole, iniziano a presidiare i marciapiedi fino a tarda sera. Alcune addirittura già dal mattino presenziano l’incrocio con via Perlasca dove è presente un istituto scolastico.

Oltre alla pericolosità della sosta dei clienti, che fermandosi con le loro auto ai bordi della carreggiata rischiano di provocare seri incidenti, nelle aree dove le prostitute stazionano si è creata una sorta di discarica a cielo aperto dovuta ai rifiuti che queste lasciano direttamente al bordo della strada.

Una importante via di comunicazione cittadina come la via Togliatti, che collega la via Tiburtina alla via Tuscolana, merita ben altro trattamento. E ben altro trattamento meritano i cittadini che quotidianamente debbono assistere al degrado e abbandono di questa parte del V Municipio. Auspichiamo un pronto intervento delle Istituzioni al fine di risolvere una questione, oltre che di sicurezza, anche di decoro.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo