12 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, uomo defeca in strada in piazza San Giovanni di Dio

di Redazione

Dalle prime segnalazioni sembrerebbe ancora una volta Godenzio, l'uomo protagonista dello stesso episodio a Boccea

Erano le 9 circa di questa mattina, quando un uomo è stato avvistato nei pressi di piazza San Giovanni di Dio, ai margini del percorso del tram 8, davanti al mercato, mentre defecava. Ce lo comunica Massimiliano Ricci, esponente e delegato romano di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale in Municipio XII, che ha raccolto gli avvertimenti che da questa mattina circolano sul web.

Lo stesso Ricci, però, spiega che “dalle prime segnalazioni, sembra che l’uomo sia lo stesso protagonista di episodi analoghi avvenuti in altre zone di Roma”, ovvero quello di qualche settimana fa, nel quartiere di Boccea. Se la memoria visiva non ci inganna, infatti, potrebbe essere proprio lui: cinese, ribattezzato però ‘il vietnamita’ e conosciuto come Godenzio. La sua storia, l’abbiamo raccontata qui.

“Appare evidente che questa persona abbia bisogno di aiuto, da parte degli organi competenti, e non certo di essere deriso” – sottolinea Ricci, secondo cui, se manca l’aiuto, è altrettanto evidente che le conseguenze si ripercuotino sul decoro pubblico: “E’ altrettanto vergognoso che i cittadini debbano assistere a scene di totale degrado che si ripetono costantemente per le strade del Municipio. Sono veramente troppi gli episodi simili e troppa l’insicurezza per i residenti” – dichiara.

A Roma, tra l’altro, sembra ormai consolidata la prassi per cui si agisce solo quando, riadattando un detto popolare, ‘ci scappa il morto’. La gestione del maltempo di questi due giorni, è un caso esemplare. Proprio per scongiurare la continutià di questo modus operandi, Ricci auspica “che non siano tali episodi occasionali a riportare l’attenzione sui problemi di degrado, di sicurezza e dell’ambiente alla maggioranza municipale”. La soluzione è: “maggiore attenzione”. Che, insieme a maggiore controlli e quindi a maggiore sicurezza, costituisce la ricetta per il ripristino di situazioni di legalità all’interno della città.

Già, perché è lo stesso Ricci a sottolineare che “tali avvenimenti coinvolgono non solo il Municipio XII, ma l’intero territorio romano, che a causa dell’attuale gestione del sindaco Marino, non riesce a reagire a svariate problematiche”. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento