Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Settembre 2020

Pubblicato il

Trasporti, M5S Roma: “Su nuovi bus rosicano, forse andato di traverso Calippo”

di Redazione

"Chi vuole fare polemica fa un danno ai romani. Ci accusano che li stiamo distogliendo dal servizio per mostrarli alle persone?"

"Noi abbiamo comprato i bus e li abbiamo portati in periferia, quelli prima di noi, i capaci, non ci sono riusciti e ora rosicano. Chiariamo da subito ai nemici della contentezza la questione degli stessi bus in periferia: per la prima volta Roma Capitale ha comprato 227 nuovi mezzi. I primi 80 sono arrivati e già sono su strada. Non è finzione". È quanto si legge in un post del M5s Roma. "Li abbiamo messi in circolazione- si legge ancora- Tutti. Per presentarli nelle piazze, ne prendiamo un campione fra quelli disponibili. Semplice.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Chi vuole fare polemica e tenta di offuscare il nostro lavoro, fa un danno ai romani. Ripetiamolo ne sono arrivati 80 già operativi: 20 al deposito di Acilia, 20 al deposito di Grottarossa, 20 a Tor Sapienza, 10 a Tor Pagnotta e 10 a Magliana. Ci accusano che li stiamo distogliendo dal servizio per mostrarli alle persone. Abbiamo deciso di farglieli toccare con mano, perché questi autobus li abbiamo pagati con le nostre tasse".

"Perché i bus sono di tutti i romani. Se per i vecchi amministratori capaci è un problema, ce ne faremo una ragione. È ai cittadini che dobbiamo dare risposte. Sarà il caldo- conclude il post- sarà che qualcuno è già in vacanza, noi siamo andati sui territori a presentare i nostri risultati e a qualcuno è andato di traverso il Calippo". (Zap/ Dire) (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento