Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone, finalmente si può. Ecco come

di Simone Fabi
Finalmente è possibile trasferire i dati da Android a iPhone. Apple ha rilasciato "Passa a iOS", l'applicazione che consente di farlo
Il trasferimento dati tra due cellulari

E’ un’applicazione annunciata un mese fa e disponibile da un paio di giorni. E’ stata sviluppata direttamente da Apple e permette di trasferire tutti i dati del proprio account WhatsApp da un modello Android a uno iPhone appena acquistato. Si chiama “Passa a iOS”, è l’ultima funzionalità rilasciata nella sua forma definitiva dopo un periodo di valutazione e sperimentazione.

In apparenza semplice, il trasferimento dati tra sistemi operativi differenti è stata al contrario una procedura molto complicata da portare a termine. Recentemente era stata sviluppata la possibilità di trasferire dati da Apple a Google, ma per il percorso contrario la procedura risulta una novità assoluta.

Cosa serve per l’installazione

Come spesso avviene in questi casi però, non tutti riescono subito ad usufuire di questi servizi. “Passa a iOS” ha la necessità di una precedente installazione della versione 2.22.7.74 dell’app WhatsApp per Android e di quella 2.22.10.70 dell’app WhatsApp per iOS

Come configurarla

Innanzitutto bisogna installare l’applicazione. Subito dopo è necessario:  

– cercare la schermata App e dati” e selezionare la voceMigra i dati da Android“; 
– avviare “Passa a iOS” sullo smartphone Android;
– premere il pulsanteContinua” , una volta visualizzata la schermataMigra i dati da Android”;
– attendere che venga visualizzato un codice a dieci o sei cifre
– inserire il codice nell’apposita schermata che compare sullo smartphone Android;
– Quando richiesto, cliccare suConnetti” per accedere a quella rete sul dispositivo Android, e successivamente attendere la visualizzazione della schermataTrasferimento dati”;
– infine, sul dispositivo Android, selezionare i contenuti da trasferire e, successivamente, premere il pulsanteContinua”.

Per tutti i dettagli è in ogni caso possibile consultare questa pagina all’interno del portale ufficiale di WhatsApp.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo