Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2020

Pubblicato il

Suicidio a Roma, un uomo si butta dal palazzo delle Poste all’Eur

di Redazione

Il 45enne si è lasciato cadere nel vuoto dal tredicesimo piano ed è morto al San Camillo

Oggi, intorno alle 12,30, un uomo di 45 anni, di professione consulente, si è tolto la vita buttandosi dal tredicesimo piano del palazzo delle Poste all'Eur da un'altezza di oltre trenta metri. Sul posto è intervenuto, oltre alla polizia, il personale di un'ambulanza.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quando i soccorsi sono arrivati l'uomo, schiantatosi sul cemento, dava ancora flebili segni di vita. Il 45enne è stato portato al San Camillo, dove poi è deceduto.

Gli investigatori hanno appurato che ieri l'uomo aveva pubblicato un lungo testo sul suo profilo Facebook, in cui si chiedeva se era possibile continuare a sostenere una difficile situazione familiare. 

 

Leggi anche:

Roma Eur-Magliana, incendio in via del Cappellaccio al civico 143 in un'officina

Tragedia a Rocca Canterano, muore scalatore romano dell'Eur

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento