Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

Stamina. Malato si incatena davanti al Ministero

di Redazione

Questa la protesta di Sandro Biviano per dire "Sì a Stamina"

Dalla Sicilia in treno tutta la notte per incatenarsi con la sua carrozzina questa mattina davanti al Ministero della Salute a Roma. E' il gesto dimostrativo di Sandro Biviano, residente a Lipari, affetto come i suoi tre fratelli da distrofia muscolare. Un gesto estremo per protestare contro il ministro della Salute Beatrice Lorenzin e in difesa del metodo Stamina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Vogliamo il diritto alla vita – spiega Biviano – stiamo morendo per colpa della burocrazia. Siamo malati e vogliamo essere curati. Non deve essere un tribunale a decidere quale cura sia migliore. Altrimenti meglio l'eutanasia".

Sono circa una cinquantina le persone, fra cui anche alcuni pazienti in carrozzina, a manifestare davanti il Ministero in via Lungotevere a Ripa con bandiere e fischietti ad urlare e chiedere la possibilità di curarsi con il metodo Stamina, su cui il Ministero ha deciso di condurre una sperimentazione.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento