Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2021

Pubblicato il

SS Lazio, è emergenza in vista dell’Udinese: nove le assenze

di Redazione
Fra squalifiche e infortuni Pioli deve rimediare a nove assenze per tornare a vincere. Si valuta il rientro di Braafheid

Fra polemiche e rimpianti per la sconfitta contro il Genoa, Pioli deve far i conti con un'emergenza quasi epocale: alla Lazio mancheranno nove giocatori. contro l'Udinese – Stadio Friuli, domenica ore 15:00. Tre gli squalificati: Cana, Marchetti (comunque infortunato per altre due settimane) e Mauri. La colonna biancocelste sarà priva delle vertebre principali, considerate anche le assenze dei lungodegenti: Lulic, che ne avrà per un altro mese, Djordjevic, Ciani, Pereirinha e Gentiletti. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Decimata, questa la definizione più appropriata alla Lazio. Che a Udine dovrà ritrovare se stessa e i tre punti. Ma, al tempo stesso, è difficile pensare che si possa passare al Friuli dove anche la super-Juventus si è accontentata di un punto. Priva dei migliori, salla Lazio servirà una prova di carattere. Perché l'Europa è lontana, ma (torti arbitrali a parte) può lottare per la Champions League. Perché il Napoli non può sempre vincere, perché la squadra gioca bene, perché l'organico è tecnicamente forte e moralmente coeso.

Ed ecco le misure anti-emergenza applicate da Pioli, che sceglie la formazione per necessità. In porta giocherà Berisha davanti a cui agiranno Basta, de Vrij, Mauricio e Radu. Quest'ultimo è in ballottaggio con Braafheid che ha recuperato dai problemi al ginocchio, ma non ha i 90' nelle gambe. In mediana Biglia come perno centrale sarà assistito da Parolo e Cataldi (in cerca di rivalsa dopo l'autorete di Cesena). Davanti il trio più forte, quello che deve trascinare anche e soprattutto nelle difficoltà: Candreva-Klose-Anderson hanno sempre avuto una responsabilità in più, domenica sarà tempo di straordinari. Per tornare a vincere e avvicinarsi alle stelle d'Europa. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo