Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2022

Pubblicato il

Squid Game 2

Squid Game nella vita reale: in arrivo, seconda stagione e Reality show

di Simone Fabi
La presentazione di Squid Game 2
Un occhio con un numero due che presenta la serie
La presentazione di Squid Game 2

È la serie tv non inglese più vista di sempre. Lo scorso anno ha raggiunto solo nel primo mese 111 milioni di visualizzazioni, superando il vecchio record stabilito da Bridgerton, con 82 milioni di visualizzazioni nei primi ventotto giorni.

La presentazione di Squid Game 2


Stiamo parlando di Squid Game, la tanto discussa serie tv coreana rilasciata da Netflix lo scorso anno, che narra le vicende di persone disperate, indebitate o ai margini della società, che accettano di partecipare ad un macabro e sadico gioco composto da sei sfide di sopravvivenza, con in palio un’ingente somma di denaro. Le sfide non sono altro che giochi tipici dell’età scolarizzata, dove però in caso di non superamento della prova, si paga il prezzo dell’eliminazione con la propria vita.

Squid Game diventa un Reality show

La notizia di questi giorni non è soltanto l’annuncio ufficiale dell’arrivo della seconda stagione, ma anche di un concomitante esordio: la serie tv diventa un Reality vero e proprio, con concorrenti e somme di denaro destinate al vincitore.

Si chiama “Squid Game: The Challenge” e prevede la partecipazione, aperta a chiunque, di 456 concorrenti che avranno la possibilità di aggiudicarsi un premio da 4,56 milioni di dollari. Sarà girato in Gran Bretagna. Tutti i dettagli in merito a regolamento e modalità di partecipazione sono meglio illustrati sul sito squidgamecasting.com.

Come funziona

A disposizione di quanti volessero partecipare, tre tipologie di domanda, per tre differenti catalogazioni di casting: americano, inglese e resto del mondo. Sarà necessario non aver mai lavorato per Netflix o altre compagnie del gruppo, o essere imparentato con qualcuno che ci lavora. Ciò che conta è avere almeno 21 anni, essere dotati di passaporto valido, essere disposti ad impegnarsi per un mesetto circa e possedere un discreto livello di padronanza dell’inglese. Le sfide, è bene specificarlo, non comporteranno alcun tipo di rischio per i concorrenti.

Anticipazioni sulla seconda stagione

Nel frattempo Hwang Dong-hyuk, il creatore e regista di Squid Game ha dichiarato che la seconda stagione potrebbe arrivare alla fine del 2023 e che saranno inseriti nuovi giochi, funesti e devastanti. Vogliamo rassicurare anche i più affezionati, ricordando che Gi-hun e  Young-hee saranno ovviamente presenti, insieme al ritorno del Front Man. Inoltre, pare si stia pensando ad una maggiore solidarietà e collaborazione tra i concorrenti. Questo dunque quanto annunciato al Banff World Media Festival e nonostante non sia stata ancora rilasciata la seconda stagione di “Squid Game”, già si inizia a vociferare della realizzazione di una terza. Del resto, come affermato dall’amministratore delegato di Netflix, Ted Sarandos, “L’universo di Squid Game è appena cominciato”.





 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo