17 Ottobre 2021

Pubblicato il

Sicurezza nel III Municipio: furti continui a Montesacro e a Talenti

di Redazione
Quella che vi mostriamo è la foto di un tentato furto a casa di un lettore, in zona Talenti, proprio ieri pomeriggio

Quella che vi mostriamo è la foto di un tentato furto a casa di un lettore, in zona Talenti, proprio ieri pomeriggio. Pensando non ci fosse nessuno i malviventi sono entrati, nonostante le inferriate e l'allarme, che però nel pomeriggio, naturalmente era disattivato. I ladri sono riusciti ad aprire le inferriate senza farsi nemmeno sentire dalla persona che era in casa, una donna, che se ne è accorta solo quando è stata scardinata la porta finestra. La fortuna ha voluto che proprio un istante prima fosse entrato il cugino per salutarla. A quel punto l'uomo ha reagito e i ladri sono scappati appena l'hanno visto andar loro incontro con una mazza. Se leggiamo le pagine e i gruppi social del quartiere ci accorgiamo di quanto sia urgente il problema della sicurezza nelle case dei cittadini residenti.

Giulia scrive: "Buongiorno, ho letto il post dei furti e volevo dirvi che sabato 12 Gennaio alle 6, gli stessi ladri citati dall’altra signora si sono introdotti nella mia abitazione, stessa modalità, sono entrati dalla grata della cucina aprendola come una scatoletta di tonno e hanno aperto la finestra senza rompere il vetro. L’unico problema è che io ero dentro e mi sono nascosta prima sotto al piumone del letto e poi nell’armadio fortunatamente con l'I Phone. Sono due uomini dell’Est, uno sui 50, corpulento e l’altro più giovane, sui 30 anni e più magro. Quando i miei sono rientrati, un loro complice che faceva il palo sotto casa li ha chiamati al telefono. In 8 minuti hanno svuotato casa. Sono entrati questa settimana nella palazzina di fronte, sempre in via Gaspara Stampa. Agiscono alle 11 del mattino e alle 18 nel pomeriggio".

Foto da Facebook

Daniela scrive, sempre in questi giorni: Alle 18,30 hanno provato ad entrare in casa dal balcone, l'inferriata ha ceduto ed erano pronti ad entrare, solo che mio figlio in quel momento rientrava in casa. Li ha trovati accovacciati vicino alla finestra, che ancora non avevano forzato e gli è andato contro. Sono fuggiti dicendogli che era stato fortunato. Sono due uomini con l'accento dell'Est, uno sui 50 e l'altro sui 30. Il primo corpulento, il secondo magro, vestono con abiti neri e incappucciati. Abbiamo avvertito la Polizia, altro non si può fare e resta tanta preoccupazione per quello che poteva succedere se mio figlio li avesse trovati in casa. Noi siamo in via Grazia Deledda".

Insomma almeno queste due figure di malviventi sembrano ricorrere nel racconto di chi abita il quartiere e ha avuto la disavventura di incontrarli. Qualcuno si muova.

Roma. Mercato auto rubate, Polizia Stradale arresta 12 persone

Trasporto pubblico: Stop alla gara Roma TPL, pronti 5 ricorsi al TAR

Distrugge vetro dell'auto dei Carabinieri, rivoleva i soldi sequestrati

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo