24 Giugno 2021

Pubblicato il

Scuola, Marino ai bambini: “Siate sentinelle della salute”

di Redazione

Il progetto "Sciesa" è un gioco piacevole e utile per conoscere il funzionamento dei vari organi del corpo umano

Un gioco piacevole, ma utile per acquisire in modo chiaro il funzionamento dei vari organi del corpo umano. E' questo il progetto "Sciesa" ( Scienza della Salute nel primo ciclo della scuola dell'obbligo) visto dai bambini della scuola elementare Luigi Settembrini di Roma. Un progetto che vuole promuovere oltre la conoscenza del corpo anche la prevenzione fin dai primissimi anni di vita. Il sindaco Marino li ha ricevuti stamattina in Campidoglio, dove sono stati presentati i risultati finali dell'iniziativa, promossa dall'Accademia dei Lincei e dall'Accademia medica di Roma, alla presenza dei genitori e insegnanti della scuola, dal Dirigente scolastico, Massimo La Rocca, presente  il professor Mario Stefanini dell'Accademia Medica. Gli obiettivi del progetto sono quelli di contribuire, attraverso un intervento educativo mirato, alla prevenzione di quelle patologie croniche che hanno come comune denominatore quattro fattori di rischio: fumo, abuso di alcol, scorretta alimentazione, inattività fisica. E ancora rivolgere questo tipo educativo proprio ai bambini delle elementari, sia perché le basi fondamentali della conoscenza si stabiliscono in età infantile, sia perché gli stili di vita si determinano in larga misura nell'infanzia e nell' adolescenza.

In questo contesto il sindaco ha rivestito il camice bianco e ha parlato ai bambini con la passione che questa professione non abbandona mai chi l'ha scelta. "Questa è la più bella ora di questa giornata –  ha detto Marino – sono contento di essere qui perché prima di essere sindaco, che è una carica temporanea, sono un medico e per tanti anni ho studiato e lavorato nel settore dei trapianti di organi. Tutto quello che avete imparato con esperimenti e giochi è servito a farvi comprendere che macchina meravigliosa sia il nostro corpo. Voi dovete diventare sentinelle della salute nella nostra città. Sono davvero orgoglioso di essere il vostro sindaco" ha concluso Marino. Dal canto loro i bambini hanno consegnato al primo cittadino i giornalini realizzati da loro, fatti di disegni ed esperimenti sul corpo umano
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento