17 Settembre 2021

Pubblicato il

Scuola, ancora discriminazione sociale: genitori esigono classi divise per censo

di Redazione
"Ricevo, quasi quotidianamente, segnalazioni di situazioni dentro e fuori le scuole di discriminazione e scarsa inclusione"

"Da quando sono intervenuto sulla questione del sito dell'IC di Via Trionfale a Roma ricevo, quasi quotidianamente, segnalazioni di situazioni dentro e fuori le scuole di discriminazione e scarsa inclusione. Questa volta sono i genitori dell'IC Leopardi di Sant'Antimo a chiedere al dirigente scolastico di predisporre classi differenziate in base al censo". Lo scrive su Facebook il sottosegretario all'Istruzione Peppe De Cristofaro.

"Domattina ( stamattina, ndr ) sarà mia premura sentire direttamente il dirigente scolastico che ha denunciato l'accaduto per sostenerlo e incoraggiarlo. Vi prego di continuare a segnalarmi queste situazioni – conclude De Cristofaro – non mi stancherò mai di intervenire". 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche: 

Tivoli, droga: 11 arresti per spaccio in zona Villa Adriana, patrimonio UNESCO

Roma. Anello ferroviario, Raggi: riapertura stazione Vigna Clara entro fine anno

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo