22 Luglio 2021

Pubblicato il

Scontri tra tifosi della Roma prima del derby con la Lazio, dodici Daspo

di Redazione

Alcuni ultras appartenenti ai gruppi Fedayn e Magliana aggredirono alcuni componenti dei Roma

Dodici tifosi della Roma, appartenenti ai gruppi Fedayn e Magliana, sono stati raggiunti da Daspo. In occasione del derby tra Lazio e Roma dello scorso 2 marzo, furono responsabili degli scontri con un altro gruppo della curva, i Roma, cercando anche di impedire l'esposizione della coreografia che era stata realizzata per l'occasione. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

I fatti avvennero intorno alle ore 20,10, mentre era ancora in corso l'afflusso allo stadio. Gli ultras del gruppo Roma, abitualmente situati nella parte bassa della Curva Sud, stavano organizzando la coreografia per il derby. In quel momento, nell'area del ballatoio 20, un gruppo di circa 30 tifosi appartenenti ai gruppi Fedayn e Magliana prima aggredì un giovane tifoso del gruppo Roma e poi, dopo che alcuni si sono travisati il volto, si diresse all'interno della parte bassa della curva sud aggredendo i tifosi del gruppo Roma con calci, spinte e pugni. I momenti di tensione durarono circa 20 minuti e si spostarono anche fuori gli spalti.

Al termine dell'attività di indagine e di identificazione degli autori delle condotte violente, la Divisione Anticrimine ha emesso 12 provvedimenti Daspo. In particolare, 4 provvedimenti Daspo per la durata di 5 anni con obblighi di firma in quanto recidivi, 6 provvedimenti Daspo per la durata di 4 anni e 2 provvedimenti Daspo per la durata di 5 anni.

 

Leggi anche:

Il derby di ritorno è della Lazio: battuta 3-0 la Roma

Sabato sera c'è il derby:ecco quali saranno le strade chiuse al traffico

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento