19 Luglio 2021

Pubblicato il

Sconfitta al tie break la Roma Volley dopo 6 vittorie consecutive

di Redazione

È una grande Roma in avvio: primi due set favorevoli ai giallorossi, che sul vantaggio di 2 a 0 sembrano aver messo l'ipoteca sulla vittoria finale

Dopo 6 vittorie consecutive, la Station Service Roma Volley conosce la prima sconfitta del girone di ritorno sul campi dell'Olbia. Una battuta d'arresto maturata al tie break dopo quattro set tiratissimi e combattuti punto su punto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

È una grande Roma in avvio: primi due set favorevoli ai giallorossi, che sul vantaggio di 2 a 0 sembrano aver messo l'ipoteca sulla vittoria finale. Ma i sardi non ci stanno, sanno di doversi giocare il tutto per tutto e dal terzo set in poi cambiano registro. Roma cede alla distanza, ma la sconfitta di misura (3-2) le permette comunque di mantenere il secondo posto solitario in classifica con un punto di vantaggio sulla stessa Olbia.

Il tie break si chiude 15-11 in favore dei sardi padroni di casa al termine di oltre due ore di partita bellissima e avvincente. "Peccato per la sconfitta finale, per come avevamo iniziato, speravamo di fare bottino pieno, dice il presidente Andrea Montemurro. Probabilmente sul 2 a 0 per noi abbiamo pensato di averla vinta e chiusa già, invece Olbia ha avuto una grande reazione.

Avessimo vinto questa partita, avremmo probabilmente ipotecato il secondo posto, dice il presidente. Resta il grande rammarico per questo, ma anche la consapevolezza di aver confermato quali sono le nostre qualità". Il campionato di serie B2 si ferma ora per la sosta pasquale: Roma tornerà in campo domenica 3 aprile alle 16 in casa per il derby contro il Tor Sapienza Roma. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento