Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2021

Pubblicato il

Scippo in metro a piazza Vittorio, nessun pestaggio

di Redazione
Il ladro muore durante la fuga sbattendo la testa su uno scalino della fermata della metro

E' morto durante la fuga, cadendo su uno scalino sul quale ha violentemente battuto la testa.

E' successo ieri sera, intorno alle 23.00, a un 55enne moldavo, che, poco prima, assieme a un complice aveva tentato uno scippo sulla linea A della metro di Roma.

In un primo momento erano circolate le ipotesi di un pestaggio dei passeggeri infuriati, ma le telecamere a circuito chiuso lo smentiscono.
 

LE PRECISAZIONI DELLA QUESTURA:

Vuoi la tua pubblicità qui?

In riferimento all’episodio avvenuto ieri sera intorno alle ore 11,00 in Piazza Vittorio Emanuele, che ha portato alla morte di un cittadino moldavo di 55 anni, datosi alla fuga dopo aver commesso un tentativo di borseggio, si comunica che dalle testimonianze raccolte dagli investigatori della Polizia e dalla visione delle immagini a circuito chiuso delle telecamere, poste all’interno della stazione metropolitana, al momento non emergono responsabilità di terzi in merito all’accaduto.

In attesa del risultato dell’esame autoptico, che con molta probabilità chiarirà le cause che hanno cagionato il decesso dell’uomo, proseguono le indagini da parte degli agenti alla ricerca, anche, di nuovi testimoni che possano aver visto o sentito qualcosa.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo