17 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Virginia Raggi: “La Tari 2018 sarà meno cara”

di Redazione

La sindaca: "Per il secondo anno consecutivo riusciamo a ridurre le tariffe"

Finalmente arriva qualche buona notizia per le tasche dei romani: diminuisce la tariffa sui rifiuti per l'anno 2018. Verranno eliminati privilegi e introdotti degli sconti per chi non inquina. Questo è quanto stabilito da una delibera della Giunta capitolina, che ha nel contempo approvato il nuovo Regolamento per la disciplina della Ta.Ri. e due delibere che dispongono la gestione da parte del Campidoglio.

La tariffa sui rifiuti per quest'anno produrrà un gettito complessivo previsto di circa 771 milioni di euro con una riduzione che andrà a vantaggio sia delle utenze non domestiche, quindi imprese ed esercizi commerciali (-0,93%), che a beneficio delle abitazioni (-0,73%).

"Per il secondo anno consecutivo – sottolinea la sindaca di Roma Virginia Raggi – riusciamo a ridurre le tariffe sui rifiuti sia per le famiglie che per le imprese. È un risultato frutto della grande opera di contrasto all'evasione che ci ha condotto a individuare oltre 50.000 utenze fantasma. Inoltre eliminiamo una serie di privilegi concessi in passato dalla politica e, per la prima volta, cominciamo a introdurre il principio del 'chi inquina paga'".

A conti fatti, il risparmio per ogni cittadino non è una cifra esorbitante, ma meglio poco che niente.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento