Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Argentin scrive a Raggi: Roma, città impossibile per disabili

di Redazione
"Sapete in città non si può più camminare con le carrozzine per le buche e le radici degli alberi sui marciapiedi?"

"Cara Raggi, mi rivolgo a te e al tuo delegato per l'handicap: avete consapevolezza che in città non si può più camminare con le carrozzine a causa delle buche e delle radici degli alberi sui marciapiedi? Capisco gli eventi naturali – pioggia, neve e chi più ne ha più ne metta – ma visto che la mobilità deve essere un diritto garantito a tutti, rivendico per l'ennesima volta la vostra attenzione sulle barriere architettoniche nella Capitale". Cosi' in una nota la deputata del Pd Ileana Argentin.

"Questa mattina- aggiunge Argentin- ho visto una signora anziana cadere a terra senza riuscire più a rialzarsi da sola, tanto che è stata chiamata un'ambulanza. La poverina era inciampata su una 'toppa' d'asfalto che invece che aiutare ha rappresentato una nuova barriera. Tante, troppe, disattenzioni da parte dei governi dei municipi a 5Stelle e zero controllo sul lavoro di questi da parte del sindaco e della sua giunta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La manutenzione, come sappiamo, in base alla legge sul decentramento, spetta ai municipi ma questi, a quanto pare, lavorano al massimo ribasso: per cui, anche se qualche volta intervengono, i lavori vengono eseguiti male". "È inutile buttare i soldi- sottolinea ancora la deputata dem- come dice un vecchio adagio 'chi più spende meno spende'.

Sta di fatto che comunque gli interventi sono pochi, che le rampe per i disabili sono sempre piene d'acqua e quindi impraticabili e che sono uscite fuori tutte le radici degli alberi, rendendo impossibile per le ruote delle carrozzine, cosi' come per le persone anziane, camminare sui marciapiedi. Che governo disastroso in questa città. Non solo i servizi per le fasce più deboli sono tagliati o immobilizzati dal M5S a Roma, ma anche li' dove intervengono lo fanno male e quindi, per un disabile, anche una passeggiata nel proprio quartiere è diventata impossibile". (Ag. Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo