Roma, Virginia Raggi contro frigo abbandonati. Il PD: #frigogate

1

"Noi ora ci troviamo a smuovere una montagna, ma lo faremo, non è un problema. Certo ci vuole un po' di tempo. Poi devo dire che non ho mai visto tanti rifiuti pesanti, divani, frigoriferi abbandonati per strada. Non so se vengono fatti dei traslochi, se tanta gente sta rinnovando casa, ma è strano…". Ma sta dicendo che lo fanno apposta? Forse ci sono sempre stati ma lei non li notava? "No, eh no. È un po' strano, ci sono frigoriferi che invece di essere portati all'isola ecologica vengono buttati vicino ai cassonetti e non è mica un lavoro semplice portarli lì, non so neanche come facciano. Però' il frigorifero è già tutto sfondato e graffitato. Mi sembra strano".

E' un passaggio dell'intervista di oggi al quotidiano ''La Repubblica'' della sindaca di Roma Virginia Raggi. Passaggio che ha scatenato subito l''ironia dei parlamentari Pd sui social. "Trasporti monnezza faide polemiche, paralisi. Ma priorità di Roma per Raggi sono frigoriferi lasciati nei cassonetti Impagabile #frigogate", twitta Stefano Esposito. Ilsenatore dem aggiunge: "E nessuno mi aveva informato che a Roma era in corso la terribile congiura dei frigoriferi. #Raggiamari anzi amarissimi". (Dire-www.dire.it)