16 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, tragedia sul Lungotevere: giovane in fin di vita

di Redazione

Cade nel vuoto dal lungotevere dei Vallati: i Carabinieri non escludono alcuna ipotesi

Un volo di circa quindici metri dal lungotevere dei Vallati: ora è ricoverato in gravissime condizoni un ventenne americano precipitato nel vuoto intorno alle 2:00 di questa notte, nei pressi dell'Isola Tiberina. Il ferito, che non aveva documenti ma possedeva una chiave e un braccialetto di un'università americana che ha sede in zona, è stato trasportato in condizioni molto gravi, all'ospedale San Camillo.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri della stazione piazza Farnese e della compagnia Roma Centro. Non ci sarebbero telecamere che hanno ripreso la scena né al momento sarebbero stati individuati testimoni. Tuttavia, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che hanno sentito alcuni giovani che hanno trascorso la serata di ieri con lui, il ragazzo, era a Roma da un paio di giorni presso la John Cabot University.

I ragazzi sentiti dai militari hanno riferito che ieri avevano bevuto parecchi alcolici e che il 20enne, poco dopo l'una e mezza, si è allontanato da solo dicendo di non riuscire più a bere e di voler rientrare. Una volta tornati nelle residenze, i ragazzi si sono accorti che il compagno era assente e hanno dato l'allarme.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento