17 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Tifosi inglesi aggrediti da ultras romanisti, la Polizia smentisce

di Redazione

L'aggressione nei pressi di Campo dè' Fiori. "Avevano una spranga di ferro". Bus con supporters inglesi partiti verso l'Olimpico

Secondo la stampa inglese, due tifosi del Liverpool sarebbero stati aggrediti da alcuni ultràs giallorossi armati di spranghe nei vicoli del centro storico. I due hanno raccontato al Liverpool Echo di essere stati vittime dell'episodio nelle prime ore del mattino, dopo aver lasciato il Drunken Ship pub a Campo de' Fiori. Gli ultras romanisti sarebbero sbucati dal nulla su due scooter.

"Sono saltati giù dai motoveicoli e ci hanno attaccati; uno di loro brandiva una spranga di ferro", hanno riferito al quotidiano locale, che riferisce solo di "lievi ferite" riportate dai tifosi inglesi. Ma la Polizia italiana smentisce la notizia diffusa dal giornale di Liverpool.

Intanto è partito, tra i cori dei tifosi, il primo bus Atac con a bordo i supporters del Liverpool che li condurrà dal punto di raccolta di piazza delle Canestre allo stadio Olimpico, dove questa sera si giocherà la semifinale di Champions league contro la Roma.

Al momento a villa Borghese si sono radunati circa duecento sostenitori dei Reds che vengono perquisiti uno a uno prima di salire a bordo dei 12 bus Atac messi a disposizione dall'azienda capitolina dei trasporti. Ad ogni tifoso viene chiesto il biglietto del match e un documento di identità. Tra i supporters anche molti bambini. Le operazioni si stanno svolgendo regolarmente. (Ago/ Dire)

(Foto di repertorio,  Pub danneggiato dagli ultras a Campo de' Fiori)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento