25 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, sventato colpo alle poste in via Casal del Marmo

di Redazione
Sorpresi dai Carabinieri un dominicano e un'ecuadoregna con pistola, passamontagna e cocaina

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino della Repubblica Dominicana di 33 anni, con precedenti, con l’accusa di detenzione e porto d’arma clandestina e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato a piede libero una cittadina dell’Ecuador di 23 anni con l’accusa di concorso in detenzione di sostanze stupefacenti. I due sono stati sorpresi in via Casal del Marmo, in sosta a bordo di un motociclo, con il casco indossato, nei pressi di un ufficio postale dove era in corso uno spostamento di denaro tramite un furgone portavalori.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quando i Carabinieri si sono avvicinati per controllarli i due si sono immediatamente dati alla fuga a bordo dello scooter, venendo subito raggiunti e bloccati. A seguito della perquisizione personale e del motociclo, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno rinvenuto e sequestrato una pistola beretta calibro 9 con 8 colpi, un paio di guanti in pelle nera, un passamontagna e 5 involucri contenenti complessivamente 4 g di cocaina, oltre a 290 euro in denaro contante. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri è associato presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziari mentre la donna è stata denunciata. Lo scooter invece utilizzato dalla coppia è stato sequestrato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo