16 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, studente aggredito per la terza volta al Portuense

di Redazione
Trovato riverso a terra dai compagni di scuola, il ragazzo è stato trasportato al San Camillo

Caso di bullismo a Roma, nel quartiere Portuense. Un minorenne egiziano di dodici anni è stato pestato ed è svenuto. Alcuni compagni di scuola lo hanno trovato riverso a terra lungo la via di casa riverso a terra. Una volta rinvenuto è stato accompagnato nuovamente a scuola, dove gli insegnanti hanno prontamente chiamato ambulanza e forze dell’ordine.

Il giovane aggredito al Portuense trasportato in ospedale

Il minore è stato trasportato al San Camillo, dove i genitori lo hanno raggiunto denunciando l’ennesimo atto di violenza contro il figlio. Negli ultimi tre mesi, infatti, il giovane è stato è stato aggredito tre volte, la prima a dicembre e successivamente altre due nel giro di poche settimane.

Terza aggressione ai danni del dodicenne, la prima a dicembre

Dopo la prima aggressione, il 15 dicembre scorso, le associazioni del territorio, l’imam dell’area e le famiglie avevano organizzato un sit-in di protesta contro gli atti di violenza e discriminazione. Nonostante queste manifestazioni le azioni di bullismo contro il ragazzo sono continuate. Sui fatti indaga la polizia.

 

Leggi anche:

Bullismo in fasce. Costringono un coetaneo a bere acqua del water

Un bacio film di Ivan Cotroneo su adolescenza, omofobia, bullismo

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo