17 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, rubano rame nell’ospedale Forlanini: arrestati

di Redazione
I vigilantes hanno sopreso due romeni armati di taglierino e guanti mentre stavano trasferendo il rame in un trolley

 Si sono introdotti all''interno dell' area di uno dei padiglioni in disuso dell' ospedale Forlanini e dopo aver forzato una cabina elettrica della corrente generale sono entrati e hanno tentato di asportare alcune matasse del prezioso metallo. Sono state le guardie particolari giurate in servizio nella struttura le prime a intervenire. Durante il giro di perlustrazione del perimetro interno infatti, i due agenti hanno notato che uno dei cancelli a protezione dell' area era stato manomesso e la catena posta a protezione tagliata.

Questo particolare ha insospettito i vigilantes che, dopo aver chiamato il 113, hanno proceduto a un' accurata bonifica. Giunti davanti alla cabina elettrica, notando che anche questa era stata forzata sono entrati ed hanno sorpreso due persone che, armate di taglierino e guanti, stavano trasferendo un notevole quantitativo di matasse di rame all' interno di un alcuni trolley di grosse dimensioni che avevano al seguito. Quando i due ladri si sono accorti di essere stati scoperti hanno tentato di fuggire ma sono stati bloccati dalle guardie giurate e dai poliziotti del reparto Volanti, giunti sul posto a seguito della segnalazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Identificati per V.G.C. e G.F.T., romeni, rispettivamente di 27 e 30 anni, i due sono stati perquisiti e trovati in possesso di alcune torce da minatore. Accompagnati negli uffici del commissariato Monteverde, al termine degli accertamenti, sono stati arrestati. Messi a disposizione dell'autorità giudiziaria, i due dovranno rispondere del reato di furto aggravato e danneggiamento aggravato di edificio pubblico.
(Com/Mgn/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo