22 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Raggi si impegna a rinnovare protocollo per detenuti giardinieri

di Redazione

"Quando tornerete liberi, tornerete anche in questi posti che avrete contributo a migliorare"

Un grazie e un impegno al rinnovo del protocollo che ha portato nei parchi di Roma i detenuti giardinieri. "Vi ringrazio per il lavoro che state facendo per la città", ha detto la sindaca ai ragazzi, accompagnati dalla Polizia penitenziaria e dalla Garante per i diritti dei detenuti Gabriella Straccioni incontrati nel parco 19 luglio '43 durante la commemorazione del 75esimo anniversario del bombardamento di Roma.

I detenuti si occupano della manutenzione del verde pubblico grazie ad un protocollo d'intesa tra il Dap e l'amministrazione capitolina. "È eccezionale- ha proseguito la sindaca- Nella vita si può inciampare ma è importante sapersi rialzare. Stiamo per rinnovare il protocollo in corso. Lavoreremo per mettere al lavoro più persone – ha annunciato Raggi – perché sappiamo che in carcere in tanti altri vorrebbero rendersi utili.

Incontrando altri di voi mi spiegavano che era importante per loro entrare in luoghi in disordine e restituirli alla città puliti e belli. Un segno positivo.

Quando tornerete liberi, tornerete anche in questi posti che avrete contributo a migliorare– ha aggiunto Raggi- Noi vi dobbiamo accogliere, voi ci dovete aiutare a capire come farlo al meglio". La prima squadra dei detenuti-giardinieri ha anche composto una canzone e un video che diventeranno la base per la formazione e l'inserimento di nuovi detenuti nel progetto del Campidoglio. (Ago/ Dire)   (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento