Roma, Raggi: presto certificati anagrafici gratis e da casa

2

Dopo le code e le attese che molti romani in questi giorni hanno affrontato agli sportelli degli uffici anagrafici, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha annunciato, attraverso la propria pagina Facebook, che "presto i cittadini che richiederanno i certificati anagrafici online non dovranno più pagare nulla. Potranno collegarsi dal loro computer di casa e ottenere gratis tali certificati, attraverso il portale istituzionale di Roma Capitale".

"L'eliminazione dei costi dei diritti di segreteria, approvata dalla Giunta Capitolina, è valida unicamente – ha spiegato la prima cittadina – per le certificazioni emesse con modalità digitale: si risparmieranno 0,26 euro per i certificati in carta semplice e 0,52 euro per quelli in carta legale. È una piccola ma significativa agevolazione economica con la quale vogliamo incentivare i cittadini a usufruire dei servizi online che consentono loro di risparmiare tempo, evitando code agli sportelli e spostamenti in città, e ora anche denaro. La misura, che entrerà a regime dopo l'ok dell'Assemblea capitolina al provvedimento, rappresenta inoltre un risparmio per l'Amministrazione in termini di risorse umane e materiali (costo del lavoro del personale, materiale di consumo, dotazioni strumentali). I cittadini che hanno poca familiarità con Internet e con le tecnologie possono trovare, in uno dei 26 Punti Roma Facile sul territorio, il supporto di facilitatori digitali per imparare come accedere e utilizzare i servizi pubblici online di Roma Capitale".

 

Leggi anche:

Roma, Dipendenti Campidoglio in ufficio con i propri animali

A Roma Nord chiude l'ufficio anagrafico di via Riano