15 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma. Piazza Bologna, ladri forzano saracinesca negozio elettronica e telefonia

di Redazione

I Carabinieri sono intervenuti su segnalazione di un cittadino, sorprendendo la coppia di ladri residenti a Monterotondo

Cadavere transessuale, carabinieri
Cadavere transessuale, carabinieri

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Bologna hanno arrestato una coppia di ladri, cittadini moldavi di 24 e 33 anni, residenti a Monterotondo, il più grande già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli in concorso.

I Carabinieri, impegnati in un mirato servizio di contrasto alla criminalità predatoria in via Eleonora d'Arborea, sono intervenuti su segnalazione di un cittadino, sorprendendo i due mentre stavano cercando di forzare la saracinesca di un negozio di elettronica e telefonia.

Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccare ed arrestare i due ladri e di sequestrare un borsone con tutti gli attrezzi del "mestiere", arnesi da scasso in loro possesso.
Dopo l'arresto sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del processo per direttissima (Com/Rel/Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento