23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Pedica: “Con Raggi sparisce tutto, anche strisce pedonali”

di Redazione
"Per trovare una striscia bianca su cui attraversare bisogna andare a 'Chi l'ha visto'. In metà delle stazioni metro gli ascensori sono fuori uso"

"Con Raggi a Roma sparisce tutto, anche le strisce pedonali. Dopo aver perso le tracce di autobus, vigili di quartiere e spazzini, per trovare una striscia bianca su cui attraversare bisogna andare a 'Chi l'ha visto'". E' quanto afferma Stefano Pedica del PD. "La verità – sottolinea Pedica – è che è sparita la manutenzione. C'è solo il "fai da te" dovuto alla disperazione di chi, pur pagando le tasse, non vede il servizio.

Ora sono sparite anche le strisce pedonali, causando incidenti e morti sulle strade. Strade che, il più delle volte, sono off limits per i disabili, viste le barriere architettoniche. Per non parlare della metro, dove in metà delle stazioni gli ascensori sono fuori uso e chi è in carrozzella non può entrare. Aspettando l'estate, quali record negativi vuole ancora raggiungere la sindaca? Virginia dimettiti e libera Roma. Questa città non è per te".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo