06 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, panico sulla Casilina: 18enne gambizzato fuori di un bar

di Redazione

Il ragazzo è stato ferito da un colpo di arma da fuoco sparato da una persona nel parcheggio esterno del locale a seguito di una discussione

Un ragazzo di 18 anni di etnia rom, già noto alle forze dell'ordine, è stato gambizzato ieri sera alle ore 20 circa in un bar di via Casilina 3338, alle porte della Capitale, poco prima del comune di San Cesareo. Il ragazzo è stato ferito da un colpo di arma da fuoco sparato da una persona nel parcheggio esterno del locale a seguito di una discussione. Lo sparo ha raggiunto la vittima alla gamba sinistra, lasciandola a terra sanguinante. Poi la fuga dell'uomo a bordo di un'auto.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Montecompatri, che indagano insieme ai militari della Compagnia di Frascati. All'arrivo dei militari il 18enne, residente a Zagarolo (Rm), era già stato trasportato all'ospedale Bernardini di Palestrina dove gli è stata riscontrata oltre alla ferita d'arma da fuoco anche la frattura del perone. Non è in pericolo di vita. Indagini in corso. (Ago/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento