17 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, nel traffico perse 135 milioni ore l’anno

di Redazione

Lo ha detto l'assessore Guido Improta alla presentazione del piano generale del traffico

Chissà quante volte i cittadini romani avranno maledetto il tempo trascorso in automobile, bloccati nel traffico. Ebbene, questo tempo è stato quantificato dall'assessore capitolino alla Mobilità Guido Improta durante la presentazione del nuovo piano generale del traffico urbano.

"L'uso intensivo del mezzo privato – ha spiegato – genera livelli di congestione che si traducono per i romani in 135 milioni di ore perse all'anno. In termini economici questo corrisponde ad una perdita di circa 1,5 miliardi di euro l'anno di valore del tempo a cui vanno aggiunti i costi sociali per l'incidentalità, circa 1,3 miliardi di euro l'anno, e quelli ambientali".

Ha proprio ragione il proverbio che afferma:"Il tempo è denaro". Perso, bisogna aggiungere in questo caso.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento