13 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Magliana: 25enne arrestato per atti persecutori all’ex compagna

di Redazione

Contravvenendo alla misura cautelare, il 25enne ha continuato ad assumere comportamenti molesti e persecutori nei confronti della ex

A seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Eur hanno arrestato un cittadino egiziano, di 25 anni, residente a Roma, disoccupato e con precedenti specifici, con l'accusa di atti persecutori. A segnalare e, di conseguenza, far arrestare lo straniero è stata l'ex compagna, romana di 36 anni. Il giovane straniero era già stato denunciato il primo marzo scorso sempre dalla donna e successivamente gli era stata notificata la misura cautelare del divieto di avvicinamento.

La scorsa mattina l'uomo, contravvenendo alla misura cautelare, ha continuato ad assumere comportamenti molesti e persecutori nei confronti della ex. Poco dopo aver ricevuto la segnalazione, i carabinieri hanno raggiunto via dell'Impruneta, alla Magliana, dove hanno bloccato e arrestato l'egiziano. Dopo l'arresto, il 25enne, su disposizione dell'autorità giudiziaria, e' stato accompagnato nel carcere di Regina Coeli. (Rel/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento