08 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Insegnanti precarie scuola infanzia manifestano in Campidoglio

di Redazione

"E' uscito un bando di concorso per 50 maestre di asilo nido e 50 insegnanti di scuola materna, ma cosa ce ne facciamo, quando noi precarie siamo circa 1500?!"

Un gruppo di insegnanti precarie del Comune di Roma hanno manifestato questa mattina in piazza del Campidoglio. Maestre della scuola d'infanzia, asilo nido e materna, un centinaio circa, hanno cominciato a cantare slogan muovendosi in circolo attorno alla statua equestre di Marco Aurelio, esponendo striscioni scritti: "Lo difenderemo con la lotta, il posto di lavoro non si tocca!", una delle frasi più ripetute dalle manifestanti, insieme all'altro: "Stabilizzazione, lavoro, diritto, dignità!".

"E' da 11 anni che sono un'insegnante precaria – ha detto una maestra presente al sit-in – il lavoro è un diritto, non dovremmo neanche stare qui a manifestare, dopo tanti anni di lavoro", continua l'insegnante: "Dovremmo essere inserite in una graduatoria, poi mano a mano essere assunte, perché ne abbiamo il giusto diritto". "E' uscito un bando di concorso per 50 maestre di asilo nido e 50 insegnanti di scuola materna, ma cosa ce ne facciamo, quando noi precarie siamo circa 1500?! Lascerebbe fuori centinaia di maestre precarie che da anni lavorano nelle scuole. E' vergognoso – conclude la maestra precaria da 11 anni – dobbiamo essere stabilizzate". 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento